DEVITALAW Rassegna Stampa

Biot condannato in appello a 29 anni

Leggi l’articolo originale su Rai News

Il legale: “Condannato senza una prova. Ricorreremo”

Condannato a 29 anni e due mesi Walter Biot, il capitano di fregata arrestato il 30 marzo 2021 con l’accusa di spionaggio per aver passato documenti segreti a un funzionario russo in cambio di 5 mila euro.

Dopo una camera di consiglio di quasi 5 ore i giudici della I sezione della corte d’appello militare di Roma hanno confermato la responsabilità penale dell’imputato, come stabilito nel processo di primo grado dove Biot aveva preso però 30 anni. “Condannato senza una prova”, dice il legale, “Ricorreremo”.

Condividi

Leave a Reply

Your email address will not be published.